Di vigneto in Vigneto

Scoprire una regione attraverso i suoi vini? Con questo itinerario è possibile! Parti per un viaggio nel Collio, nel Carso Triestino, nelle Grave, nei Colli Orientali… luoghi di incantevole bellezza paesaggistica e storica, accomunati da un unico denominatore: l’ottimo vino!

Programma giornaliero

Il vostro tour dei vigneti friulani inizia da Cividale, nel cuore dei colli orientali del Friuli: inizierete con la visita guidata di una rinomata cantina della zona dei Colli Orientali del Friuli, con degustazione del famoso Picolit e di altri vini bianchi pregiati, accompagnati da un light lunch. Cena in hotel e pernottamento.


Dopo la prima colazione in hotel partirete alla volta di Gorizia per una visita guidata di questa importante città di confine situata ai piedi del Collio e divisa fino al 2004 tra Italia e Slovenia. Degustazione e pranzo presso una meravigliosa storica dimora del 1200 circondata da vigneti, da cantine e dalle splendide alture del Collio, la zona vitivinicola più rinomata del Friuli Venezia Giulia. Degusterete vini tipici quali il Tocai Friulano, bianco secco, fresco e aromatico. Nel pomeriggio godetevi una passeggiata a Cormons, centro del Collio Friulano, prima di rientrare in hotel.

Dopo la prima colazione vi attende il Carso triestino, dove visterete una famosa cantina incastonata tra le rocce. Qui non perdetevi una degustazione di vini tipici come il Malvasia, il Vitovska e il Terrano. Per il pranzo vi porteremo a Trieste, dove incontrerete una guida locale che vi accompagnerà nella storia della città più Mitteleuropea d’Italia. Rimarrete affascinati dalla sua bellezza e dal suo Golfo. Rientro e cena in hotel.

L’intera giornata di oggi è dedicata a Conegliano e Valdobbiadene, i territori di una delle strade del vino più famose d’Italia: la Strada del Prosecco DOCG. Dopo la visita di Conegliano e del suo Castello si prosegue verso le verdi colline per visitare una magnifica Villa Veneta che accoglie una delle cantine più rinomate della zona. Dopo la visita della cantina light lunch con degustazione di prodotti tipici. Nel pomeriggio, rientrando, si visiterà Vittorio Veneto con l’antico borgo di Serravalle, che risale all’epoca romana. Cena in un ristorante tipico e pernottamento a Pordenone.

Il vostro ultimo giorno di tour enogastronomico inizia a Pordenone, città ricca di fascino: lunghi portici caratterizzano quella che un tempo era definita Contrada Maggiore, oggi Corso Vittorio Emanuele II. L’altra arteria principale del centro è Corso Garibaldi. Oltre al Duomo con il suo Campanile, al Palazzo Municipale ed a Palazzo Ricchieri sede del Museo d’Arte, attraversando il centro storico si possono ammirare i magnifici palazzi del centro storico. Dopo la visita di Pordenone partenza per una delle cantine più rinomate della zona per una degustazione con light lunch e visita della cantina.

Gallery