PAFF: Il Friuli che non ti aspetti… a fumetti!

Weekend nel Friuli Occidentale : Pordenone e il PAFF, Palazzo Arti Fumetto Friuli 

Oggi ti proponiamo un’idea per un weekend fuori porta insolito e originale, lontano dai circuiti turistici più battuti. Vieni a Pordenone e lasciati guidare in un itinerario che ti porta alla scoperta della “città dipinta”, del “Giardino della Serenissima”, e dell’unico museo dedicato al fumetto in tutta Italia, il PAFF. 

VENERDI 

Arrivo a Pordenone o territori limitrofi e sistemazione in hotel. Se arrivi da ovest puoi fermarti per una passeggiata nel grazioso centro storico di Sacile, cittadina che ha meritato l’appellativo di “Giardino della Serenissima”:  essa offre monumenti di notevole interesse artistico, come il Duomo,  nonché suggestivi scorci naturali creati dal fiume Livenza. Se hai tempo, prosegui la visita spostandoti a Polcenigo, uno dei Borghi più belli d’Italia: qui, gusta un aperitivo allo zafferano, prodotto di eccellenza del territorio, e scopri la storia misteriosa della sorgente del Gorgazzo. In serata scopri le eccellenze dell’enogastronomia locale, cenando all’ottimo ristorante “La Catina”, nel cuore del centro storico di Pordenone.

SABATO MATTINA 

Scopri Pordenone! Non perderti le visite guidate gratuite del centro storico, in partenza alle ore 11.00 dalla Loggia del Municipio (info e prenotazioni su [email protected]). Qualora non riuscissi a partecipare, nessun problema: puoi noleggiare delle pratiche audioguide,  reperibili all’infopoint cittadino. Segui il percorso tracciato dalle audioguide e visita la “città dipinta”, che ti stupirà per i suoi palazzi affrescati; per i lunghi portici coperti;  per il Duomo, che ospita opere del celebre pittore rinascimentale Il Pordenone;  per le sue piazze scenografiche.

SABATO POMERIGGIO 

Nel pomeriggio ti consigliamo una visita al PAFF, il Palazzo Arti Fumetto Friuli: dal 26 maggio al 22 settembre 2019 ti attende una mostra con oltre 100 opere originali di Giorgio Cavazzano, noto soprattutto come disegnatore di fumetti della Disney.  Cavazzano ha esordito nel 1967 come disegnatore per Topolino, e non ha più smesso di disegnare personaggi entrati nel repertorio classico della rivista, come Umperio Bogarto, Ok Quack, Vincenzo Paperica. Ha collaborato con riviste francesi, scandinave e statunitensi, e nel 2003 ha realizzato la prima storia dell’Uomo Ragno ambientata in Italia, a Venezia.  Indimenticabili le parodie disneyane dedicate al grande cinema con storie come Casablanca, La Strada e La vera storia di Novecento. 

Un allestimento sorprendente, un percorso immersivo, una visita esperienziale per grandi e piccini. Dopo la visita dedicati allo shopping e goditi un aperitivo in uno dei tanti wine bar del centro. Per cena, ti attendono i sapori tipici di “Osteria Turlonia”, ristorante sempre alla ricerca dei prodotti locali, presentati secondo antiche ricette tradizionali.

DOMENICA

Per il tuo terzo giorno di visite ti consigliamo di non perdere la visita di Spilimbergo, città del mosaico per eccellenza e sede della Scuola Mosaicisti del Friuli, dove all’infopoint locale potrai noleggiare delle comode audioguide che ti accompagneranno nella visita. Spilimbergo, che nel 2013 è stato premiato come “Gioiello d’Italia”, presenta un meraviglioso Duomo con affreschi trecenteschi, un Palazzo Dipinto dalla facciata variopinta, ed un centro storico ricco di vicoli lastricati e portici. Per pranzo, perché non gustare dell’ottimo prosciutto di San Daniele nell’omonima cittadina? Dopo pranzo, perditi tra le vie del centro storico di San Daniele: non perdere la visita al Duomo e alla Chiesa di Sant’Antonio Abate, la Cappella Sistina del Friuli Venezia Giulia.

photo credits by TurismoFVG

 

PREZZI (offerta valida dal 05 giugno al 20 settembre 2019)

A partire da 220,00 e a persona – La tariffa comprende:
2 notti in hotel 3 stelle in base doppia con trattamento BB
2 FVG CARD 48h  gratuite ( comprende 2 audioguide gratuite a Pordenone, 2 audioguide gratuite a Spilimbergo, 2 ingressi al PAFF! Palazzo Arti Fumetti  Friuli, 2 ingressi  al Museo Civico Arte Palazzo Ricchieri )
1 cena al ristorante “La Catina”, o simili, 3 portate bevande escluse
1 cena al ristorante “Osteria Turlonia” o simili, 3 portate bevande escluse
1 pranzo al Prosciuttificio Dok dall’Ava, 3 portate bevande escluse.

Share your thoughts